In occasione del 25° anniversario della morte di don Tonino Bello, l’I.I.S.S. “Salvemini” di Alessano, in collaborazione con l’USR Puglia, con l’Assessorato alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, con le Scuole intitolate a Don Tonino e con la Fondazione Don Tonino Bello di Alessano, organizza la I^ MARCIA “Scuole in cammino con Don Tonino Bello” che avrà luogo nella mattinata del 04/05/2018 partendo da ALESSANO  e arrivando a LEUCA

Protagonisti del Meeting e della Marcia saranno gli studenti, di ogni ordine e grado, impegnati nel programma di educazione ai diritti umani, alla cittadinanza e alla pace.

Partecipare alla Marcia Alessano-Leuca sarà per tutti un grande esercizio di pace e responsabilità, di partecipazione civile, di crescita personale e una preziosa occasione per sentirsi protagonisti della costruzione di un mondo più giusto e solidale nello spirito di Don Tonino.

Per la Scuola di Puglia, che prepara e accompagna la comunità, sarà una grande iniziativa di educazione alla cittadinanza responsabile (locale, italiana, europea), alla pace e ai diritti umani.

La marcia intende rappresentare un’esperienza unica di cittadinanza attiva, di partecipazione civile e di crescita personale da inserire nel percorso formativo di ogni studente.

Si tratta di un’occasione utile per acquisire consapevolezza delle molteplici dimensioni della cittadinanza con conseguenti  problematiche locali, nazionali, europee e mondiali e promuovere il protagonismo degli alunni sui temi dei diritti umani e della pace. La giornata favorirà anche la capacità degli studenti di dibattere, condividendo le esperienze anche attraverso l’utilizzo dei new  media. La marcia quindi come esercizio di responsabilità e di cittadinanza attiva.

Partecipare alla Marcia ricordando  Don Tonino Bello vorrà dire in particolare:

  • dare voce alla domanda di pace e giustizia di tanti popoli e persone sul modello della marcia a Sarajevo di don Tonino;
  • riflettere sul concetto di “convivialità delle differenze” per scoprire il contributo che ciascuno può dare alla costruzione di un mondo più giusto e solidale nella pluralità;
  • scoprire la bellezza e la voglia di “camminare insieme” come condizione umana di vita, per una crescita reciproca;
  • fare una significativa “esperienza comunitaria” alla riscoperta dei valori della pace, dei diritti umani e della fraternità.

Allo scopo di realizzare una effettiva condivisione dell’iniziativa, le Scuole aderenti, che potranno usufruire di un contributo economico forfettario,  sono invitate a collaborare nelle seguenti attività:

  1. Organizzare la partecipazione della propria scuola alla Marcia;
  2. Gestire la comunicazione web prima, durante e dopo la Marcia (promozione degli obiettivi, cronaca della manifestazione, interviste,…);
  3. Decidere i contenuti che, durante la Marcia, saranno veicolati attraverso slogan, testi, brevi esibizioni canore o musicali ecc.;
  4. Organizzare il corteo (portare lo striscione di apertura, la grande bandiera della pace, i cartelli,..); a tal fine sarà opportuno preparare:
  • interventi e letture di testi, poesie,…;
  • esibizioni canore e musicali;
  • cartelli, striscioni e volantini.

Gli Istituti interessati a partecipare dovranno dare la propria adesione entro il 05 aprile 2018 (il termine dell’adesione non è perentorio) utilizzando il seguente link:

https://goo.gl/forms/4ZlTMIBN6QXUC3gi2

Le informazioni sulla logistica e sul percorso saranno inviate successivamente.

La nota dell’I.I.S.S. “Salvemini” di Alessano