Con riferimento alla nota prot. n. 25141 del 10 agosto u.s., concernente l’oggetto, si precisa quanto segue.

A seguito delle interlocuzioni con il Dipartimento della Funzione Pubblica, è emerso che le procedure di ricognizione e di mobilità del personale delle province e delle città metropolitane, da ricollocare presso le istituzioni scolastiche con mansioni corrispondenti a quelle del personale A.T.A., ai sensi dei commi 422 e successivi dell’art.1 della legge 190/2014, a fronte della loro complessità, saranno effettuate a luglio 2016.

Alla luce di quanto rappresentato ed a parziale modifica di quanto stabilito con la citata nota prot. n. 25141 del 10 agosto u.s., potranno essere conferite esclusivamente supplenze fino al 30 giugno, attingendo dalle graduatorie provinciali permanenti di cui all’art. 554 del D.L.vo n. 297 /94 ed, in caso di esaurimento delle predette, dagli elenchi e graduatorie provinciali predisposti ai sensi del D.M. n. 75 del 19 aprile 2001 e del D.M. n. 35 del 24 marzo 2004.    “